Nuove applicazioni per i prefabbricati metallici: la sala metrologica.

sala metrologica

 

“La metrologia è una scienza che si occupa della misurazione e delle sue applicazioni”.

Ci sono determinati requisiti che devono essere rispettati per fare in modo che tali zone di lavoro siano adatte ad ospitare macchinarti ed apparecchiature atti a misurazioni di alta precisione.

Tali requisiti sono dettati dalla norma ISO/IEC 17025. Si tratta di requisiti di tipo ambientale e riguardano la temperatura, l’umidità e altre variabili che potrebbero influenzare l’attività che si svolge all’interno di questi laboratori tecnici.

Ad esempio, secondo la norma all’interno di una sala metrologica è richiesta la temperatura di (20 +/- 0,5) C° e (45 +/- 5%) per l’umidità. Tali condizioni permettono un benessere della persona che vi lavora all’interno, nonché l’efficacia della misurazione dello strumento all’interno alloggiato.

La norma regola anche la distribuzione dell’aria, le eventuali sorgenti di calore e l’illuminazione nonché gli eventuali sistemi di filtrazione atti a captare elementi dannosi per l’apparato respiratorio degli addetti presenti in laboratorio.

Edil Euganea si inserisce in questo contesto molto tecnico curando lo studio, la progettazione e la realizzazione di sale metrologiche rispondenti alle più svariate richieste dei vari clienti. La ditta collabora da tempo con diverse officine meccaniche di precisione realizzando locali dedicati all’alloggiamento di tali preziosi strumenti di misura. Il controllo della misura deve essere effettuato a temperatura ed umidità costanti per evitare che venga alterato il risultato della misurazione. Il compito di Edil Euganea sta appunto nel realizzare tali locali che soddisfano determinate caratteristiche di precisione.

Anche in questo tipo di prodotto come in tutti gli altri realizzati da Edil Euganea, la personalizzazione gioca un ruolo molto importante. Non solo per quanto riguarda le finiture esterne di pannelli ma anche nella scelta dei dettagli che fanno la differenza. Ecco allora che i pannelli possono essere di varie colorazioni, le porte di accesso alla sala possono essere scorrevoli oppure con apertura a libro, o ancora le classiche porte a due ante. La sala può avere anche tutti i lati vetrati in modo da rendere possibile l’ispezione da parte del personale all’interno alle varie fasi di produzione in officina. I vetri possono essere isolati in taglio termico per minimizzare gli scambi di calore con l’esterno. Il sistema di climatizzazione può utilizzare anche due impianti di condizionamento per garantire la temperatura ideale costante in ogni momento rendendo così possibili eventuali interventi su un impianto lasciando funzionante l’altro. La sala metrologica inoltre può essere dotata o meno di una pre-sala di accesso alla vera e propria sala addirittura con l’ausilio di porte che non si aprono simultaneamente evitando così dannose variazioni di temperatura.